Modena – Ulaanbaatar 2014

Prendendo la storica via della seta di Marco Polo,
dall’Italia al paese di Gengis Khan, la Mongolia,
con un veicolo molto speciale, non sarà un viaggio facile,
ma un’incredibile avventura per una buona causa
.

Oltre 13.000Km, deserti in Iran, Turkmenistan e Gobi, strade a 5000m di quota nel Tagikistan e Kirghizistan, infinite steppe nel Kazakistan, un’avventura oltre ogni limite dove l’unico obiettivo è ricercare la libertà, interagire e aiutare le popolazioni locali.
Il percorso verso il traguardo è completamente a discrezione della squadra e non ci saranno vincitori né vinti. Alcune squadre possono impiegare 15 giorni, altre due mesi, ma la cosa importante è arrivare fino alla fine.